Mission DAI

I PRINCIPI DELL'ASSOCIAZIONE
CON LE REGOLE DELL'IMPRESA

Leggi Tutto

2006piu autunno

SFOGLIA IL NUOVO NUMERO DEL NOSTRO GIORNALE

Leggi Tutto

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE: RIAPRONO I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Lavoro1Da lunedì 3 luglio, le imprese piemontesi di nuova costituzione e i neo lavoratori autonomi possono presentare domanda di finanziamento a tasso agevolato per realizzare investimenti, sostenere le spese legate all’attivazione e adeguamento di locali e impianti e alla realizzazione del sito Internet, e per ottenere le garanzie per l’accesso al credito previste dalle legge regionale 34/2008 (Misure a favore dell’autoimpiego e della creazione d’impresa).
Possono accedere alle misure le società individuali, di persone, di capitali e a responsabilità limitata semplificata con sede in Piemonte che nella loro composizione abbiano soggetti appartenenti ad almeano una di queste categorie: inoccupati e disoccupati in cerca di occupazione; occupati con contratti di lavoro che prevedono prestazioni discontinue o a rischio di disoccupazione; persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale e, per la prima volta, anche soggetti che intendono intraprendere un'attività di autoimpiego.

SAVIO: DALLA REGIONE APPELLO PER SOLUZIONI PER RENDERE MENO TRAUMATICA LA CRISI

Regione Piemonte“Un ennesimo appello all’azienda affinché sospenda la procedura di mobilità, valutando, anche attraverso il ricorso agli ammortizzatori sociali, soluzioni che rendano meno traumatica la gestione della crisi”. Lo lancia l’assessora al Lavoro della Regione Piemonte Gianna Pentenero al termine del tavolo sulla Savio di Chiusa di San Michele, convocato nel pomeriggio del 30 giugno presso l’assessorato regionale al Lavoro. “Pur giudicando positivamente l’impegno dell’azienda a ricollocare una parte dei lavoratori – aggiunge l’assessore –, la presenza di 82 esuberi in un territorio già caratterizzato da situazioni di difficoltà è, naturalmente, fonte di grande preoccupazione".

CANALIS ""LA CITTÀ METROPOLITANA È IN STATO DI PARALISI""

Città metropolitana TorinoSpesso dalle colonne della nostra rivista 2006PIU’ Magazine e da queste digitali si è riflettuto sulla Città Metropolitana. Una sua Consigliere, Monica Canalis, si chiede “come sta andando l’attività politica in questo ente?”. E la risposta è amara: “Purtroppo, a distanza di molti mesi, possiamo parlare di una paralisi”.
La critica non è riferita all’assetto dell’Ente stesso. Infatti, “la riforma Delrio che ha istituito le Città Metropolitane ha certamente delle carenze, ma questo non basta a giustificare l’immobilismo totale a cui stiamo assistendo”. Canalis ritiene, invece, che manchi “la politica”, per cui “l’ente va avanti per inerzia, grazie all’altissima professionalità dei dipendenti, ma non si va oltre”.

"IL LAVORO DELL'IMPRENDITORE È PENSARE AL FUTURO"

Simone BrancozziAVIGLIANA – “Il lavoro dell’imprenditore è pensare al futuro” la frase con cui il nostro affiliato DAI Simone Brancozzi, esperto di gestione aziendale e di webmarketing, ha aperto lo spettacolo-convegno “I 12 pilastri aziendali” ieri sera al Teatro “Eugenio Fassino” di Avigliana. Numerosi i DAIer presenti alla serata: il Presidente Oscar Bonù; l’A.D. Gianluca Blandino; Cesare e Gennaro Flagella , che hanno favorito l’organizzazione della serata; ed Enrico Franchino. Anche la rappresentanza comunale non è mancata con il Sindaco Andrea Archinà, che ha portato i saluti della Città di Avigliana, e il Consigliere comunale d’opposizione Toni Spanò.
Durante la serata Brancozzi ha illustrato quali sono i 12 pilastri che l’imprenditore deve conoscere per poter gestire con successo e profitto la propria impresa. I suoi suggerimenti sono raccolti nell’omonimo libro e anche in un app, capace di verificare in tempo reale quali siano i progressi nel rispetto dei 12 punti.

LA FONDAZIONE MAGNETTO PROPONE "I FAVOLOSI ANNI '60"

Magnetto anni 60Segnaliamo un'interessante serata nostalgica degli Anni '60 promossa dalla Fondazione Maria ed Anna Magnetto. Un'occasione per compiere un viaggio nel tempo in un periodo storico in cui l'Italia stava crescendo economicamente e socialmente.  Venerdì 23 giugno 2017 alle 20 presso le Officine Moncenisio Ex Vertek di Condove.

DAI FUNZIONA!

Dicono di Noi

Rassegna degli articoli di stampa dedicati al DAI

Consulta Tutti

In gruppo, l'unione fa la forza


Il DAI (acronimo di Dignità Azione Italia) è un gruppo sorto spontaneamente, nel 2013, su iniziativa del compianto Gianfranco Scarpa e di alcuni imprenditori. Sin da subito, si è strutturato per essere un’organizzazione capace di creare una concreta solidarietà nel campo del lavoro, favorendo la nascita di collaborazioni in grado d’incrementare le possibilità di business e di sviluppare nuove prospettive.

L’obiettivo è quello di “fare sistema”, agendo sia come un Gruppo di Acquisto Solidale, sia come un influente Gruppo d’opinione.
Dalla fondazione, il Gruppo ha incrementato gli affiliati, il raggio d’azione e i territori in cui è presente.

Il DAI sviluppa la propria azione attraverso Workshop periodici, Gruppi Territoriali e Seminari. È dotato di un Comitato Scientifico. Ha in “2006più Magazine”, edito da Echos Group, la propria “voce”. Informa anche attraverso la e-newsletter periodica “Dai News”.

Il Gruppo è aperto a nuovi ingressi

Richiedi Informazioni

Newsletter

Contattaci

info@daiimpresa.it

Via Avigliana,9 - Avigliana (TO)

342.979.36.73