PESSINETTO: NUOVA VITA PER LA CASA VACANZE SAN GIUSEPPE

Gianfranco MolinariIl recupero dell'immobile dei Fratelli delle Scuole Cristiane a opera di associazioni e imprenditori

Domenica, 19 marzo alle 15, in concomitanza dei festeggiamenti della piccola borgata della Costa nel Comune di Pessinetto dedicati a San Giuseppe, si è svolta l’inaugurazione della nuova stagione di Casa Vacanze San Giuseppe alla Costa di Pessinetto. Alla presenza di un centinaio d’invitati, che hanno potuto susseguirsi sino a sera visitando la struttura, riprende vita dopo alcuni anni d’inattività la casa nata con il contributo di tre benefattori, che ne fecero dono ai Fratelli delle Scuole Cristiane di S. Giovanni Battista La Salle.
L’opera di ripristino è stata promossa da Gianfranco Molinari, ex allievo dei Fratelli delle Scuole Cristiane, di Pessinetto, insieme a sua moglie Loredana e a diverse associazioni di cui fanno parte, come PERLACULTURA. L’obiettivo principale è stato mantenere la primordiale destinazione dell’immobile: convitto e casa vacanze, dotandolo di ulteriori servizi e promuovendo inoltre una serie d’iniziative culturali e religiose, per consentire l’apertura dell’attività per l’intero anno solare e non più solo quello estivo.


La cerimonia inaugurale ha avuto inizio con una breve presentazione affidata a Gianfranco che ha voluto ricordare l’affetto e la gratitudine che lo legano ai Fratelli delle Scuole Cristiane. Sono poi intervenuti alcuni ospiti in rappresentanza di varie realtà , politiche, sociali ed istituzionali a partire dal Direttore del G.A.L. Valli di Lanzo Mario Poma che ha rimarcato l’importanza di simili iniziative a beneficio dell’intero territorio e di come sia necessario “fare rete” per lo sviluppo occupazionale ed economico delle Valli di Lanzo. È poi intervenuto il Mauro Carmagnola, Presidente Regionale del movimento MCL (Movimento Cristiano Lavoratori) che ha preannunciato una serie d’importanti iniziative sociali che coinvolgeranno anche i Comuni delle Valli di Lanzo. Fra i presenti alcuni esponenti del Consiglio regionale Piemontese attuale ed anche precedenti; una folta rappresentanza del Politecnico di Torino, corpo docenti e laureati d’‘ingegneria ed architettura titolari di diversi studi , hanno presenziato sino a tarda sera. Non è mancata la rappresentanza della Pro Loco di Pessinetto con il suo Presidente Davide Torasso ed alcuni componenti del diretti. Alcuni assenti per motivi istituzionali, hanno inviato il loro messaggio di saluto riservandosi di visitare la Casa nella prossima estate. La cerimonia ha poi proseguito con la benedizione della Casa nella Cappella di casa S.Giuseppe e celebrata da Don Silvio Ruffino, Parroco di Pessinetto che ha ricordato San Giuseppe nella figura di padre ed educatore accostando questa funzione al principale ruolo educativo da sempre svolto dalla Congregazione Lasalliana. Successivamente la cerimonia è stata allietata dalla maestria di un gruppo Folk Occitano nei suoi costumi tradizionali, che hanno suonato alcuni tipici brani delle antiche usanze dei territori: un graditissimo omaggio di un instancabile studioso di usanze e tradizioni , Bruno Lanteri, amico prezioso di Gianfranco e Loredana che lo ringraziano della piacevole sorpresa. A seguire un rinfresco tutto prodotto artigianalmente dalla Gustar Divino di Loredana, realtà enogastronomica nata dieci anni orsono a Londra. Pastiera Napoletana, Strudel, torte sfoglia con vari ripieni insieme a formaggio rigorosamente delle Valli di Lanzo e salumi del canavese Dop.

Newsletter

Contattaci

info@daiimpresa.it

Via Avigliana,9 - Avigliana (TO)

342.979.36.73